153 aziende di pannelli solari

PREVENTIVI PANNELLI SOLARI GRATIS

timer

Risparmia fino al 40% in 1 minuto

Gratis, no obblighi Aziende fidate

Pannelli fotovoltaici prezzi

Attrezzare la propria abitazione con dei pannelli fotovoltaici è un investimento lungimirante e che si ripaga in tempi relativamente brevi. Inoltre, la manutenzione ordinaria è poco dispendiosa e gli impianti sono resistenti alle intemperie e hanno una vita media di circa 25-30 anni. Ma quanto costa effettivamente installare dei pannelli fotovoltaici? Continua a leggere il nostro articolo per scoprirlo!

Il fotovoltaico è una fonte di energia pulita ormai ben nota in Italia: il nostro Paese si piazza infatti particolarmente bene a livello europeo per potenza installata. Questa preziosa fonte rinnovabile trova vasta applicazione in tutti i settori economici e, in particolare, in quello industriale: più della metà dei pannelli fotovoltaici in Italia è infatti adibita a quest’uso. Il 30% degli impianti viene destinato ad uso agricolo o trova applicazione nel settore terziario, mentre il restante 20% è rappresentato da installazioni per uso domestico. Secondo recenti dati statistici, gli impianti domestici italiani hanno in media una potenza nominale di 8kw, nonostante quelli da 3kw siano molto richiesti.

Prezzi del fotovoltaico

Il prezzo del singolo pannello fotovoltaico è ovviamente lontano dal costo totale dell’impianto. Infatti, occorre considerare l’acquisto delle componenti, la progettazione, il trasporto e l’installazione. Tra le varie voci, quelle che incidono di più sul costo finale dell’impianto sono il prezzo dei moduli, la progettazione e l’installazione. Tali voci, infatti, vanno a costituire fino al 70% del conto finale.
Il costo dell’impianto è inoltre influenzato dal tipo di materiali utilizzati e dalla loro qualità, oltre che dalle dimensioni del progetto – fattore dipendente a sua volta dalla quantità di spazio disponibile per l’installazione e dal fabbisogno energetico.
Ma quanto costa un impianto fotovoltaico?

Potenza installataPrezzo impianto fotovoltaico (incluso progettazione e installazione)
3kw8.500 €
6kw11.500 €
9kw15.000 €

A questi costi iniziali occorrerà aggiungere le spese per il disbrigo delle necessarie pratiche burocratiche e di allacciamento alla rete elettrica. Per ciò che riguarda le spese successive, la manutenzione dell’impianto ha dei costi ragionevoli, che ammontano a poco più di un centinaio di euro all’anno. Interventi di manutenzione straordinaria possono includere la necessaria sostituzione dell’inverter, per la quale si può stimare una spesa di circa 1000 euro.
Si tenga presente che questi costi non valgono per il solare termico, adibito non alla produzione di energia ma di acqua sanitaria calda.

Pannelli fotovoltaici

Trova l’azienda locale che fa per te e risparmia!

L’installazione di un impianto fotovoltaico è un investimento che si ripaga nel tempo tanto più velocemente quanto è elevata la qualità dei materiali utilizzati. Il modo migliore per assicurarsi di avere in mano la migliore offerta è quello di paragonare diverse proposte da parte di aziende locali del settore. Se vuoi metterti in contatto con degli specialisti per avere il tuo preventivo fatto su misura, compila la nostra scheda e ricevi fino a cinque richieste di preventivo. Troverai così il prezzo migliore senza rinunciare alla qualità.

Le componenti base e il rendimento dell’impianto fotovoltaico

Il pannello fotovoltaico converte la radiazione solare in energia elettrica. Esso nasce dall’unione di celle fotovoltaiche composte da materiali semi-conduttori. Diverse celle sono poi unite elettricamente fra loro e costituiscono il modulo. Infine, l’insieme di moduli forma il pannello. Prima dell’immissione nella rete domestica, la corrente continua generata dal pannello viene convertita in corrente alternata per mezzo dell’inverter. L’eventuale eccedenza di energia prodotta durante il giorno può essere immessa in rete dietro compenso (scambio sul posto) o accumulata per essere utilizzata nelle ore notturne (se all’impianto viene integrata una batteria di accumulo). Quest’ultima opzione permette di diminuire notevolmente la dipendenza dalle regolari fonti energetiche, arrivando a coprire fino all’80% del fabbisogno energetico.

Il rendimento dell’impianto fotovoltaico dipende da diversi fattori:

  • tipo di materiale costituente la cella fotovoltaica;
  • qualità dei materiali scelti;
  • irraggiamento solare;
  • posizionamento dei pannelli.

La cella fotovoltaica: i materiali

Le celle fotovoltaiche possono essere composte da:

  • Silicio policristallino;
  • Silicio monocristallino;
  • Silicio amorfo.

Pannelli solari

La prima opzione segnalata – il policristallino – è quella che offre il maggior rendimento. Ovviamente questo la rende anche la scelta più dispendiosa. Il monocristallino offre anch’esso alte prestazioni ad un costo leggermente più basso, mentre il silicio amorfo presenta il rendimento più basso ed il prezzo più conveniente. Per ottenere una potenza pari a quella di un impianto con silicio policristallino, un impianto con silicio amorfo occupa una superficie decisamente maggiore. Allo stesso tempo, quest’ultima opzione, anche se a prima vista poco appetibile, ha il vantaggio di essere versatile e di rendere addirittura più del silicio policristallino in condizioni di alte temperature.

La qualità dei materiali

Passando alla qualità dei materiali abbiamo diverse buone marche fra le quali scegliere, e diversi Paesi di provenienza tra cui spiccano gli Stati Uniti, il Giappone, la Corea, la Cina e anche l’Italia.

Irraggiamento solare

L’irraggiamento solare – sia esso diretto, riflesso o diffuso – è condizione imprescindibile per il funzionamento dell’impianto solare ed influenza direttamente il rendimento dello stesso. Esso varia in generale a seconda delle stagioni – con un irraggiamento massimo durante l’estate e minimo in inverno – e dipende anche dalla latitudine. Nel nord Italia l’irraggiamento è minore che nel meridione. Ciò significa che a parità di potenza, un impianto al sud produrrà più dello stesso impianto installato al nord.

Posizionamento dei pannelli

I pannelli rendono maggiormente se esposti a sud e se inclinati a 30 gradi. Inoltre, l’assenza di ombreggiature massimizza l’efficacia dell’impianto.

Pannelli Fotovoltaici Prezzi

I benefici del fotovoltaico

Optare per dei pannelli fotovoltaici non giova solamente all’ambiente, ma permette anche di ridurre la propria dipendenza dalle comuni fonti di energia e, di conseguenza, di avere delle bollette energetiche più leggere. Da ultimo, installare un impianto fotovoltaico aumenta il valore dell’immobile che lo ospita, aspetto particolarmente allettante in vista di una futura vendita.

Compara fino a cinque preventivi e scopri il costo del tuo impianto fotovoltaico su misura!

Sei pronto ad un investimento di cui non ti pentirai? Vuoi sapere quanto costa installare un impianto sul tetto della tua abitazione? I prezzi presenti in questo articolo non possono che essere delle stime di massima. Per ottenere un preventivo esatto e mirato alle proprie esigenze è infatti essenziale rivolgersi a degli specialisti del settore. Vuoi ottenere un preventivo ad hoc, fatto su misura? Clicca sul nostro link e ottieni fino a cinque preventivi da aziende locali e risparmia fino al 40% sul tuo nuovo impianto!