153 aziende di pannelli solari

PREVENTIVI PANNELLI SOLARI GRATIS

timer

Risparmia fino al 40% in 1 minuto

Gratis, no obblighi Aziende fidate

Costo kWh

Qual è il costo del kWh, l’unità di misura che indica l’energia assorbita in un’ora da un apparecchio a potenza costante di un chilowatt, nel fotovoltaico?

costo kWh

Il kilowattora (kWh)è l’unità di misura che viena applicata anche al fotovoltaico, per misurare l’energia prodotta dall’impianto ed è fondamentale per determinare la convenienza del tuo impianto.

PotenzaCosto kWh impianto tradizionaleCosto kWh fotovoltaico
3000 kWh0,19 - 0,25 €0,12 - 0,16 €

Il kilowattora (kWh) rappresenta l’energia assorbita in un’ora da un apparecchio o macchinario che ha una potenza costante di un chilowatt. Questa unità di misura viene applicata anche al fotovoltaico, per misurare l’energia prodotta dall’impianto.

Porta il fotovoltaico a casa tua

Vuoi sapere quanto potrai risparmiare con il tuo impianto fotovoltaico in relazione al costo per kWh? Richiedi un parere a più aziende specializzate e valuta la convenienza. Compila in due minuti la scheda presente sul nostro sito, riceverai gratuitamente e senza impegno nelle 24 ore successive un massimo di 5 preventivi da esperti che operano nella tua zona.

Diverse unità di misura: facciamo chiarezza

Nel fotovoltaico vengono utilizzati diversi simboli e questo può a tratti confondere, cerchiamo di fare chiarezza.
Il kWh si differenzia dal kilowatt (kW), in quanto quest’ultimo è relativo alla potenza istantanea generata dai pannelli in un determinato momento. Si utilizza questa unità di misura nel contratto con il fornitore d’energia.
Il kilowatt picco (kWp) serve per calcolare la potenza teorica massima producibile da un generatore elettrico. Nello specifico misura la potenza istantanea erogata da una cella fotovoltaica in determinate condizioni: con irraggiamento di 1000 W/m² e a temperatura ambiente di 25°C con la posizione del sole a 1.5 AM (quindi la posizione in cui il sole forma un angolo di 48° con lo Zenit).

Il kWh indica quindi serve per quantificare l’energia fornita, mentre il kWp la potenza dell’impianto.

costo kWh

 

Come si calcola il costo per kWh nel fotovoltaico?

In questo caso, per calcolare il vero costo del kWh bisogna considerare:

  • prezzo di realizzazione: intorno agli 8000 €;
  • mantenimento: circa 100 € l’anno;
  • quantità di energia che produrrà nel tempo (almeno 20 anni): varia a seconda della potenza installata, generalmente 3.000 kWh del Nord, 3900 kWh del Centro e 4.5000 kWh del Sud.

Da che cosa dipende la produzione di energia elettrica?

Nel caso del fotovoltaico la potenza istantanea generata dal pannello in un determinato momento può variare, dato che dipende da condizioni esterne e principalmente da:

  •  temperatura esterna;
  • irraggiamento;
  •  inclinazione dei pannelli;
  • area geografica.

Dividendo i costi con il rendimento e ipotizzando di autoconsumare tutta l’energia prodotta otteniamo le tariffe indicate nella tabella sopra.

Qual è la differenza con l’impianto tradizionale?

Il costo lordo del kWh acquistato, sulla bolletta normalmente è mediamente 0,19 a 0.27 €/kwh. In media quindi il prezzo pagato per l’energia è di circa 0,25 €.
Come calcolare il prezzo? Basta leggere l’importo fatturato in bolletta e dividerlo per il numero dei kWh totali. Da che cosa dipende? Varia in relazione al volume dei consumi e alle quote fisse legate alla potenza impiegata.

Mercato libero o a maggior tutela

In Italia il mercato dell’energia si trova ancora in una fase transitoria in cui accanto al Mercato Libero è presente anche il Servizio di Maggior Tutela gestito dall’Autorità (AEEGSI) che definisce trimestralmente i prezzi. È stata stabilita per il 2018 la sua abolizione sia per i clienti domestici sia per le imprese.

Il prezzo per l’acquisto dell’energia elettrica (PE) costituisce solo una parte della bolletta, ma il costo totale che paga il cliente è formato da altre quote:

  • •i servizi di vendita (compreso il PE): cambiano in base al mercato di appartenenza. Nel caso di quello libero dipendono dalla tipologia di offerta. Si rifanno al Prezzo Unico Nazionale definito per ogni ora del giorno;
  • i servizi di rete: rimangono uguali a seconda della tipologia del cliente (domestico residente, utente non domestico, etc.);
  • le imposte.

Quando conviene il fotovoltaico?

Il costo kWh per il fotovoltaico è la variabile fondamentale che determina la convenienza o meno dell’investimento dell’impianto stesso. Se il costo dei kWh di energia prodotta dal solare è minore del costo di quella acquistata in bolletta allora il fotovoltaico conviene.
Ad esempio, se il fotovoltaico è in grado di garantire un costo di produzione inferiore ai 0,25 € per kWh, allora l’impianto converrà rispetto all’acquisto di elettricità in maniera tradizionale. Considera anche che negli anni il costo per l’investimento iniziale è diminuito di quasi due terzi ed è in continua discesa, per cui sicuramente sarà sempre più conveniente con il tempo.

costo kWh

Quali altri fattori considerare?

Il costo del kWh è un fattore sicuramente importante, ma non l’unico da considerare quando si decide di installare un impianto fotovoltaico. Quest’ultimo è un investimento a lungo termine che generalmente dura 20 anni, in cui i primi 7-10 servono per ripagare la cifra spesa, mentre successivamente si ha un risparmio effettivo.

Perchè l’autoconsumo

La convenienza dipende soprattutto dall’autoconsumo, che determina l’indipendenza dalla rete tradizionale e un’effettiva riduzione della bolletta. Con un sistema di accumulo la percentuale di energia effettivamente utilizzata aumenta, dato che il costo dell’energia tradizionale sarà sempre più alto mentre quello dell’autoproduzione con il fotovoltaico basso.

Inizia ora a risparmiare

Se anche tu vuoi investire nel fotovoltaico e installare questi impianti a casa tua, inizia ad informarti sui costi e richiedi un preventivo agli esperti. Compila la scheda sul nostro sito e riceverai fino a 5 offerte da aziende che operano in questo settore. Confrontandole, potrai risparmiare fino al 40% sulla spesa finale.